venerdì

Isole e penisole: soluzioni per delimitare gli spazi della cucina moderna.


Isole e penisole rendono una cucina più completa e spaziosa: soprattutto se si ha un ambiente con angolo cottura a vista, sono una soluzione ideale per creare un divisorio tra ambiente soggiorno e cucina, dando anche una maggior completezza all'angolo cottura.
Rendono un angolo cottura una cucina abitabile in una spazio più ampio, non sorprende quindi che siano di gran moda nelle cucine più attuali.

Ideali da utilizzare al posto del tavolo tradizionale in un ambiente più moderno, e anche per recuperare dello spazio in più in cucina, vanno però studiate con attenzione perché si armonizzino all'ambiente.

Eccovi una rapida infarinatura per scegliere l'isola o la penisola ideale per la vostra nuova cucina e per le vostre esigenze...

Sono bellissime da vedere e anche da vivere: le cucine con isole e penisole hanno un'aria di completezza maggiore rispetto alla classica parete attrezzata e donano all'intero ambiente un tocco in più di classe, soprattutto se si situano in un angolo cottura a vista.

Dividono visivamente la cucina dal resto dell'ambiente, facendo anche idealmente da sala da pranzo e creando un lato in più da sfruttare, come spazio. Come ad avere una parete in più.

Vanno però studiate con una certa intelligenza: non si tratta solo aggiungere un'appendice alla cucina.
L'isola, ad esempio, è ideale per fare da tavolo e da dispensa e crea meno difficoltà negli "incastri" tra i pensili. Ma se la su vuol utilizzare come forno o piano cottura i collegamenti a elettricità e gas devono esser precedentemente predisposti in maniera apposita. 
In alternativa si può "rubare" la corrente per un piano a induzione ad un lampadario tramite una canalina attrezzata che faccia da portaoggetti e colleghi il soffitto all'isola contenendo i cavi elettrici al suo interno.


Più semplice il discorso invece per le penisole che han il vantaggio di poter far passare i cavi sotto al top della cucina stessa. Ma bisogna studiare bene come sfruttare l'angolo che creano e l'altezza che devono avere se le si vuole utilizzare come tavolo da pranzo o per cucinare.
Per i piani cottura sulle isole e sulle penisole esistono delle bellissime cappe sospese, anche di design, che oltre ad esser utili soluzioni fanno anche da complemento d'arredo essendo esteticamente piacevoli.

Una soluzione più semplice e "light" è invece la penisola che faccia solo da tavolo: meno difficoltosa da adattare alla cucina e di prezzo molto più contenuto. Si può scegliere di tenerla all'altezza del top della cucina e abbinarla a sgabelli su misura, oppure di abbassarla all'altezza di un normale tavolo.

Ma le soluzioni possibili, soprattutto se ci si rivolge a dei professionisti che creano cucine su misura sono davvero infinite.

Si ringrazia l'ufficio progetti di Lilea Design per le informazioni tecniche.

Nessun commento:

Posta un commento